L’Italia ora può vendere riso ai Cinesi

da Il Sole 24 Ore

Lo annuncia il Ministero italiano dell’Agricoltura, che ha siglato un protocollo con l’Amministrazione generale delle Dogane cinesi.

Si tratta di una importante opportunità (specialmente in questo periodo) per la nostra economia, dal momento che l’Italia è il primo produttore europeo di riso e si stima che si possa costituire un mercato potenziale di almeno 50 milioni di clienti interessati, in grado di rispondere anche alla forte concorrenza di paesi asiatici come il Myanmar.