Il mercato del latte e dei freschi sta rischiando di esplodere a causa del coronavirus

Giovanni Ambrosio
Andrea Strafile su Vice

Vi chiederete come mai, visto che tutti vanno a fare la spesa e mangiano comunque tanto, anche se a casa.

L’economia del latte sta rischiando di incepparsi in modo spettacolare: latte in eccesso da smaltire, prezzi potenzialmente in calo vertiginoso, mancanza di aiuti da parte del governo e vacche che rischiano di ammalarsi in caso di una produzione ribassata.

Il paradosso è [che] le famiglie italiane non vogliono saperne di diminuire la voglia di latte e formaggi, ma il latte rischia di essere buttato.